Inizio


La malattia di Tyzzer in gerbilli

Clostridium piliforme infezione batterica in gerbilli

Tra le malattie infettive batteriche che colpiscono gerbilli, Tyzzer malattia è la una delle più frequenti. Il batterio che causa questa infezione, Clostridium piliform, si sviluppa quando gerbilli ingerire scorte di cibo contaminato o acqua, con conseguente forte dolore addominale e diarrea.

Gerbilli giovani o stressati sono ad aumentato rischio di infezione a causa di un sistema immunitario compromesso, e gerbilli che sono affetti da altre malattie o infezioni precedenti sono ad aumentato rischio di esito fatale.

Sintomi e Tipi

Postura ricurva
Capelli pelo ruvido
Depressione
Perdita di appetito
Diarrea acquosa
Dolore addominale da infezione intestinale
Disidratazione

Cause

I batteri Clostridium piliforme che causa la malattia Tyzzer si trasmette principalmente attraverso l'ingestione di feci contaminate, cibo o acqua, e / o contatto con materiale di lettiera contaminati.

Diagnosi

Questa infezione è difficile da diagnosticare con le attuali procedure diagnostiche. Un esame del sangue può essere effettuata, ma i risultati spesso non sono conclusivi. Osservando i sintomi clinici esposti, attraverso un processo chiamato diagnosi differenziale, può essere il metodo preferito per il vostro veterinario nella diagnosi di questa infezione. Questo processo è guidato da un'ispezione più approfondita sui sintomi apparenti verso l'esterno, escludere ciascuna delle cause più comuni fino a quando il disturbo corretto viene stabilito e può essere trattato adeguatamente.

Il veterinario inoltre raccogliere campioni di feci e sangue dal gerbillo per l'identificazione e l'eventuale coltura delle specie batteriche che è responsabile per l'infezione.

Trattamento

Il veterinario può prescrivere antibiotici per curare la malattia di Tyzzer. Se si è affetti da disidratazione dovuta alla diarrea, fluido, elettrolito, e altre forme di terapia di supporto può essere necessario. Il vostro veterinario può anche prescrivere integratori vitaminici e minerali per aiutare a migliorare lo stato di salute vostro gerbillo e il sistema immunitario.

Gestione

Avrete bisogno di separare ogni gerbillo che è stato infettato con la malattia Tyzzer da altri gerbilli. Un gerbillo animale domestico che si sta riprendendo dalla malattia Tyzzer sarà molto debole e avrà bisogno di cure attente, come questa infezione può assumere rapidamente una svolta per il peggio, anche con cure appropriate. Consultare il veterinario per quanto riguarda la dieta che dovrebbe essere alimentato al vostro gerbillo durante il periodo di recupero.

Si può aiutare a minimizzare la probabilità di questa diffusione dell'infezione ad altri gerbilli mettendo in pratica le procedure igieniche rigorose, e praticando la pulizia personale lavando accuratamente le mani in-between che frequentano al gerbilli.

Gabbie vostro gerbillo dovranno essere accuratamente puliti, e avrete anche bisogno di scartare tutte le lettiere, la loro sostituzione con nuovi, materiali da lettiera fresca di bucato. Piatti di cibo dovrà anche essere accuratamente puliti, o scartato se non possono essere sterilizzate sufficientemente.

Prevenzione

Tyzzer malattia è contagiosa e si trasmette principalmente attraverso l'ingestione di cibo e acqua che è stata contaminata da feci infette, e una lettiera che è stato contaminato con feci o urine di un gerbillo infetto. L'igiene è uno dei preventivi più importanti si possono impiegare per la salute del vostro gerbillo. Tyzzer malattia è contagiosa e si trasmette principalmente attraverso l'ingestione di cibo e acqua che è stata contaminata da feci infette, e una lettiera che è stato contaminato con feci o urine di un gerbillo infetto.

Correttamente la pulizia gabbie vivere la vostra gerbillo regolarmente, rimuovendo ogni feci e urine dalla gabbia, e la modifica di materiale abitualmente biancheria da letto sporca sono essenziali per la prevenzione di questa ed altri tipi di infezione. Per quanto possibile, cercare di evitare gerbilli abitative di diverse fasce di età insieme, e almeno in quarantena gerbilli nuove da quelle vecchie fino a un periodo di contaminazione è passato. Il vostro veterinario vi consiglierà sulla durata di tempo appropriato per la messa in quarantena sia gerbilli nuovo in un gruppo, e gerbilli che sono stati trovati per trasportare il C. piliform batterio. Seguendo questi semplici passi andrà un lungo cammino per aiutare a prevenire la diffusione di questa infezione in gerbilli.